Casa editrice Il Leone Verde

IL LEONE VERDE nasce in Torino nel 1997 con l’obiettivo editoriale di proporre testi inediti, mai tradotti in italiano o pochissimo noti delle tradizioni sapienziali.

Introduzioni, studi critici e note al testo sono sempre di livello assai elevato e curati da specialisti di queste tematiche. Le traduzioni sono sempre dalle lingue originali.

Nonostante il rigore scientifico non si è affatto pensato a lettori specialisti, ma a un pubblico vasto: per questa ragione si è esclusa l’opzione del testo originale a fronte. In questi 18 anni sono stati pubblicati testi della tradizione cristiana occidentale e orientale, induista, tibetana, islamica e pagana; testi mistici, metafisici, simbolici e dalla tradizione ermetica, come pure agiografie. Non mancano saggi contemporanei su tematiche simboliche e spirituali in prospettiva tradizionale. Alle collane precedenti se ne è affiancata una dedicata a testi antichi del Sufismo (collana I gioielli) che propone testi tradotti per la prima volta in lingua occidentale, o addirittura prime edizioni mondiali. Completa l’offerta infine un percorso gastronomico tra cucina, letteratura et alia (collana Leggere è un gusto!) che conta ormai oltre 70 titoli.

Da circa 10 anni è trainante la collana Il bambino naturale, dedicata a tematiche relative a infanzia e bambini piccoli, puericultura e genitorialità secondo una prospettiva il più possibile lontana da logiche e pratiche commerciali e industriali. La collana, che attualmente costa di 50 titoli, è DIVENTATA DI RIFERIMENTO IN ITALIA per l’impostazione, la scelta dei titoli e la coerenza della prospettiva in cui tutte le tematiche sono sviluppate. Alcuni titoli (per es. E se poi prende il vizio, Facciamo la nanna) hanno superato le 10.000 copie vendute.


Hinterlassen Sie einen Kommentar

Bitte beachten Sie, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Diese Website ist durch reCAPTCHA geschützt und es gelten die allgemeinen Geschäftsbedingungen und Datenschutzbestimmungen von Google.